Best’of Castellane

Gole del verdon

Lasciatevi meravigliare e sorprendere dalla scoperta delle impressionanti Gole del Verdon. Lungo quasi 50 km con scogliere che raggiungono in alcuni luoghi 700m di profondità, il Verdon ha scavato il più grande canyon d’Europa !

 

Les Gorges du Verdon © verdonpictures.com

Les Gorges du Verdon © verdonpictures.com



A piedi ?

Numerose passeggiate vi permetteranno di scoprire, più vicino al Verdon, paesaggi mozzafiato in una riserva naturale. Il più noto, il sentiero Blanc-Martel (tra La Palud-sur-Verdon e Rougon) vi porta nel cuore delle Gole del Verdon, ai piedi delle immense scogliere, su un percorso di 15km. Provate anche il sentiero dell’ Imbut, più tecnico e sportivo per scoprire luoghi selvaggi e spesso ignoti del canyon.

Infine, il sentiero dei pescatori sarà l’occasione per scoprire insieme alla famiglia il Verdon lungo un percorso di 3 ore.

 

In macchina?

Due possibilità vi si offrono per scoprire le Gole del Verdon  in macchina. La riva destra, a nord, inizia con il Punto Sublime, primo vista sul canyon. Scoprite in seguito le numerose vedette che costeggiano la strada des Crêtes. Ammirate dall’alto delle scogliere il più grande canyon Europa e partite alla scoperta degli  avvoltoi che lo abitano.

Dal lago di Sainte Croix, raggiungete Castellane dalla riva sinistra, a sud, e i suoi molteplici e mitici punti panoramici fino ai balconi della Mescla. Lungo il percorso, sosta sul ponte di Artuby. Per un’altezza di 182m, è il ponte più alto d’Europa che permette la pratica del bungee jumping.

 

Voglia di brivido?

Imbarcatevi per una discesa in acqua di sorgente per scoprire le Gole del Verdon da una prospettiva insolita. Con partenza da Castellane, molte compagnie vi propongono di percorrere il Verdon lungo le sue acque. Rafting, canoa, snorkeling, hydrospeed, ce n’è per tutti e per tutti i gusti.

Per raggiungere le alture, più di 1500 vie di arrampicata delizieranno gli scalatori in cerca di verticalità.

 

 Il Verdon vi aspetta …